QUANTE INFORMAZIONI PUO’ DARE UN PIGMENTO?

Le opere in legno policromo sono tra i manufatti più complessi da analizzare. Spesso si ha a che fare con opere antiche e notevolmente rimaneggiate nel tempo. Il risultato è una successione complessa di preparazioni, colle, mordenti e vari strati pittorici. E’ dunque di fondamentale importanza aver ben chiara la stratigrafia delle diverse policromie e […]

Leggi di più

PROTEZIONE IMMEDIATA DEGLI INTONACI

Capita sempre più spesso alle imprese di restauro che i tempi di cantiere si dilatino e che si abbia la necessità immediata di proteggere gli intonaci restaurati… senza tuttavia avere il tempo tecnico per farlo! A causa dei lunghi tempi di asciugatura e carbonatazione richiesti da un intonaco a calce, ad esempio, i comuni protettivi […]

Leggi di più

Il confronto tra malte ed intonaci storici

Esistono diversi sistemi per il confronto analitico di malte storiche. Il più completo è sicuramente l’analisi chimico-morfologica, uno strumento utile che va ad integrare le informazioni ottenute tramite rilievi archeologici o mappature eseguite su murature antiche.E’ stato costruito nello stesso periodo?Il caso che riportiamo è quello di Palazzo Giustiniani, edificio storico di Padova adiacente all’Odeo […]

Leggi di più

Ceramica contemporanea in ambiente esterno: nuove soluzioni per il restauro e la protezione

La Chiesa di Santa Maria Annunciata (Milano), ideata da Gio Ponti negli anni ’60, è un’opera di pregio dell’architettura contemporanea. Le facciate presentano un rivestimento ceramico composto da piccole piastrelle a punta di diamante in gres porcellanato smaltato. I corpi ceramici sono caratterizzati da una craquelure accentuata che spesso degenera in distacco e perdita di […]

Leggi di più